Urologia e Andrologia

È l’area della medicina che si occupa della prevenzione, della cura e della diagnosi di malattie e disturbi a carico dell’apparato urinario e dell’apparato genitale maschile.

I Nostri Professionisti:

Dott. Vincenzo Scattoni
 

Visita Urologica

Permette di inquadrare a livello diagnostico una problematica urologica attraverso un colloquio preliminare in cui si raccolgono le informazioni cliniche utili per una corretta diagnosi. 

Uroflussometria

È un esame funzionale che permette di valutare la quantità del getto urinario, è un’indagine semplice e non invasiva che viene richiesta nei pazienti con disturbi alla minzione. 

Quando è necessaria?
L'uroflussometria è indicata in presenza di sintomi come difficoltà ad urinare e a svuotare completamente la vescica, getto urinario debole, irregolare, perdite urinarie, gocciolamento post-minzionale.

Può essere un esame molto utile anche nei casi di infezioni alle vie urinarie sia nell’uomo che nella donna.

È anche un utile strumento di valutazione dei risultati di un trattamento farmacologico o chirurgico. Si esegue urinando all’interno di un imbuto raccoglitore, come in un normale water.

Visita Andrologica

Dovrebbe diventare un appuntamento periodico nella vita di ogni uomo. Consiste in un preliminare colloquio con il medico. In questa fase il paziente ha la possibilità di fare tutte le domande di cui sente la necessità, spiegando eventuali disturbi. 
Saranno poste delle domande per valutare che lo sviluppo fisico e psichico sia avvenuto correttamente, esplorando, se il paziente lo richiede, anche la sfera sessuale.

Riabilitazione Pavimento Pelvico

La riabilitazione del pavimento pelvico è una terapia fisica che rappresenta una valida opzione terapeutica non invasiva per incontinenza, disfunzioni sessuali e dolore cronico. È un trattamento che richiede un’attiva partecipazione del paziente e che garantisce in alcuni casi una valida alternativa alla chirurgia o comunque un supporto efficace nel migliorare l’esito di un intervento.

Ecografie addome inferiore
Ecografia prostatica transrettale

e Ecocolordoppler scrotale

Una tecnica diagnostica per immagini che serve per studiare lo stato di salute degli organi addominali attraverso gli ultrasuoni. Non invasiva e ben tollerata, permette un’elevata accuratezza diagnostica. 

Cardiologia
Ginecologia e Ostetricia
Medicina Estetica

Visita Urologica

Cosa portare in studio?

- la terapia abitualmente assunte al domicilio
- gli esami del sangue
- gli esami radiologici (ecografie, TAC, radiografie)
- le precedenti visite mediche anche se non recenti

 

Nello studio mediciMESOTES al termine del colloquio, il paziente sarà invitato ad una visita

che consiste nell’ispezione (osservazione) e palpazione dell’addome, del pube e dei genitali esterni

(vulva nella donna; pene e testicoli nell’uomo).

Negli uomini, in alcuni casi sarà necessaria anche una valutazione della prostata attraverso un’esplorazione rettale.
La visita urologica, compresa la visita prostatica, è un esame minimamente invasivo che non provoca alcun dolore.